in

Volkswagen ufficiale: nominato il nuovo capo design

Il marchio Volkswagen ha ufficialmente comunicato il suo nuovo responsabile del design: entrerà in carica il prossimo 1° febbraio.

Volkswagen logo

A partire dal prossimo 1° febbraio Andreas Mindt sarà ufficialmente il nuovo responsabile del design del marchio Volkswagen. Si rivelano fondate le indiscrezioni trapelate negli scorsi giorni, che lo vedevano come favorito assoluto nella corsa alla prestigiosa carica. Sarà suo, dunque, il compito di ideare e realizzare i futuri progetti dell’azienda tedesca. Arriva da un altro brand, comunque appartenente al gruppo, ovvero la Bentley, in cui lo succederà Tobias Sühlmann. Mindt prende il posto di Josef Kabaň, investito della nomina di direttore creativo del Costruttore.

Volkswagen: ufficializzato il nuovo responsabile del design

Andreas Mindt

Andreas Mindt è un fedelissimo del conglomerato teutonico. In seguito alla laurea, conseguita presso la Scuola di Design dell’Università di Pforzheim nel 1996, è, infatti, entrato tra le sue fila. All’attivo conta diversi progetti, alcuni particolarmente riusciti, la cui influenza si avverte ancora oggi.

Si segnala, in particolare, il contributo prestato nello sviluppo della prima generazione della Tiguan e della Golf, di cui ha curato gli esterni. Ma la sua sfera di attività non si è “limitata” al brand principale. Del suo talento se ne è servita pure l’Audi nella progettazione di vari veicoli, quali la Q3, la Q8, la A1 e la e-tron GT. Quindi, si è preso carico della responsabilità di definire il nuovo corso della Bentley, attraverso la Batur.

Josef Kaban

Andrà a raccogliere l’eredità lasciata da Josef Kabaň, che eserciterà le funzioni di Creative Art Director Volkswagen e risponderà direttamente a Kai Grünitz, componente del CdA a capo dello sviluppo tecnico. Dopo aver studiato design industriale e di prodotto presso l’Accademia di Belle Arti di Bratislava, capitale della Slovacchia, Kabaň si è specializzato nell’ambito dei motori. Con il Master of Arts in design automobilistico al Royal College of Art di Londra nel 1997 ha completato il percorso accademico.

A ogni modo, aveva già avuto modo di cooperare con il gruppo, interpellato, per esempio, nel concepimento della Bugatti Veyron. Delegato a occuparsi degli esterni dell’Audi dal 2003 al 2008, ha poi avuto il controllo del dipartimento design della Skoda fino al 2017. Trascorso un periodo tra le fila del BMW Group, nel 2020 è stato richiamato per diventare il Chief Designer di VW.

Looks like you have blocked notifications!