in

Alpine A110: ecco il prototipo elettrico senza tettuccio

Il prototipo anticipa la tecnologia che vedremo sulla A110 di serie

Alpine A110 elettrica bianca

Luca de Meo è stato nominato amministratore delegato di Renault nel luglio 2020. Uno dei primi annunci che ha fatto poco dopo essere entrato nell’edificio è stato questo: “Voglio elettrificare Alpine per preservarne il nome per l’eternità“. Invece di buttarlo fuori dall’edificio per aver mormorato una tale eresia, Laurent Rossi, l’amministratore delegato di Alpine, è stato ispirato. Rossi e il suo team hanno impiegato meno di un anno per creare la concept car Alpine A110 E-ternite, basata su quella che è la A110 di produzione.

Alpine A110 elettrica bianca laterale

L’E-ternite rimane un prototipo per ora, ma sappiamo che Alpine prevede di diventare completamente elettrica entro il 2024. Per chiedere aiuto, ha collaborato con Lotus per lavorare sulla prossima generazione di auto sportive compatte elettriche. La A110 elettrica è un “banco prova” per le tecnologie elettrificate, prima di smettere la produzione del quattro cilindri turbo da 1,8 litri.

Per realizzare l’E-ternite, Alpine si è guardata intorno fra i componenti Renault. Ha preso in prestito i moduli batteria dalla Megane E-Tech. Per ospitare 12 moduli batteria, Alpine ha dovuto scendere a compromessi sulla disposizione del motore. L’EV ha quattro moduli sotto il cofano e otto nella parte posteriore. La distribuzione del peso sull’EV è 42/58, che è effettivamente migliore del 43/57 della controparte con motore a combustione. Il peso in ordine di marcia ci fa sperare che il primo veicolo elettrico della Lotus sarà buono come la nuova Emira.

Scheda tecnica Alpine A110 elettrica

La Alpine A110 elettrica pesa appena 280 chili in più rispetto alla versione con motore termico. Alpine ha anche fatto qualcosa di unico nel segmento EV. Il motore Renault di serie è collegato a un cambio a doppia frizione a due velocità, quindi non dovrebbe compromettere l’accelerazione o la velocità massima. Ha una marcia per una rapida accelerazione e un’altra per toccare le alte velocità. La Porsche Taycan ha una configurazione simile collegata al suo motore posteriore.

Alpine afferma che lo 0-100 km/h viene coperto in 4,5 secondi, che è 0,3 secondi più lento del modello a benzina. La velocità massima è di 250 km/h. Si dice che l’autonomia sia di 420 chilometri, il che è perfetto per questo tipo di auto.

Gli interni della Alpine A110 elettrica

Alpine ha anche colto l’occasione per offrire ai clienti un’anteprima di come potrebbe essere un A110 con tettuccio aperto. È più un tetto apribile sovradimensionato che puoi chiudere con due gusci del tetto in carbonio riciclato. Il marchio francese è anche riuscito a utilizzare l’interfaccia interna e touchscreen esistente. È collegato a un sistema audio a otto altoparlanti.

L’E-ternite è un prototipo fantastico perché dimostra che c’è una strada da percorrere per i produttori di vetture leggere come Alpine e Lotus. La loro nuovissima piattaforma elettrica dedicata dovrebbe essere pronta nel 2025.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!