in

Audi A6: nuove foto spia mostrano un camuffamento leggero

Ecco le ultime novità che possiamo vedere sulla prossima Audi A6

Audi A6
Audi A6

La grande novità che circonda l’Audi negli ultimi tempi è che la casa automobilistica tedesca di lusso ha deciso di entrare nel mondo della Formula 1. È fantastico, ma ciò che conta di più per l’automobilista di tutti i giorni è come sono le sue auto da strada. Ci sono un sacco di novità sotto quel punto di vista. Tra questi c’è l’Audi A6 e-tron completamente elettrica, ma prima che arrivi, stiamo aspettando di vedere cosa ha fatto un restyling per la normale Audi A6. Abbiamo avuto per la prima volta delle foto spia del modello aggiornato l’anno scorso, e ora finalmente abbiamo dato un’altra occhiata all’auto. Questa volta i dettagli sono molto più chiari.

Audi A6 blu

Come cambierà l’Audi A6

Audi si sta assicurando che tu possa individuare quali delle sue auto sono completamente elettriche, quindi non c’è nessun aggiornamento futuristico del design. I fari sembrano rimanere gli stessi del modello attuale, solo con una nuova grafica. Lo stesso trattamento sarà applicato ai fanali posteriori e ciascuna estremità dell’auto riceverà un paraurti leggermente ridisegnato con nuove prese d’aria e una griglia leggermente modificata che definisce i più grandi cambiamenti della zona anteriore. Le varie indiscrezioni affermano che l’illuminazione OLED potrebbe essere disponibile su richiesta come optional, ma non c’è ancora nulla di concreto per confermarlo.

Audi A6 blu posteriore

E cosa dire dell’abitacolo? Sfortunatamente, i fotografi non sono riusciti ad avvicinarsi abbastanza per catturare alcune immagini nitide degli interni della nuova Audi A6, ma sospettano che i finestrini posteriori non camuffati e la mancanza di eventuali rivestimenti in tessuto sul cruscotto indichino un lieve aggiornamento all’interno. Non troveremo dunque grosse novità. Potremmo vedere degli aggiornamenti riguardanti il sistema di infotainment e l’offerta tecnologica, ma nulla di fisico dovrebbe avere una riprogettazione completa. Allo stesso modo, si prevede che le opzioni del motore rimarranno le stesse per il modello 2023 di quelle già offerte, il che significa unche si potrà scegliere fra motori turbo da 2,0 e 3,0 litri. Una presentazione completa è prevista verso la fine di quest’anno.