Ferrari Dino

ferrari dinoLa Ferrari Dino 246 è un’auto prodotta tra il 1969 e il 1973. Il numero che denomina il modello era costituito dalle prime due cifre che indicano la cilindrata e il terzo ne rivela invece, il numero dei cilindri. La Dino 246 rappresenta il modello più economico della Ferrari e sostituisce la Fiat Dino 206. Venne realizzata in due versioni, Coupè e Spider che ebbero entrambe molto successo.

Rispetto al modello precedente, la nuova vettura presenta molte differenze sostanziali. Mostrava una diversa impostazione generale, con una carrozzeria( disegnata da Pininfarina) non più in alluminio ma in acciaio, e pur mantenendo la scatola del cambio in alluminio, si decise di realizzare il blocco motore in ghisa. Da ciò ne derivò un aumento del peso che non comprometteva le prestazioni generali, dal momento che anche il motore di cui disponeva era più potente. Si trattava di un 6 cilindri a V di 65° trasversale con una la cilindrata aumentata del 20 %. Il risultato fu così un’auto molto equilibrata, con performance paragonabili a quelle della Ferrari a dodici cilindri.

La Dino 246 ebbe lunga vita, fu costruita infatti in più di 3.000 esemplari. Nel corso degli anni subì diverse modifiche e vennero realizzate anche molte 246 GTS a tetto rigido asportabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.