in

Ford Mustang: tutte le versioni avranno di base il 4 cilindri

La Ford Mustang vedrà ridursi il numero di cilindri nel propulsore, ma non mancherà il V8

Ford Mustang

Conosciuta internamente come S650, la nuovissima Ford Mustang è una muscle car tanto attesa. È stato intravisto il prototipo mascherato da un pesante travestimento. Ad aprile, un’immagine trapelata del nuovo frontale della Mustang è emersa su Internet e, sebbene lo stile non si discosti molto dal modello attuale, non si può negare che sembri molto più rinnovato di prima.

Finora, sappiamo che la settima generazione della Mustang alla fine otterrà propulsori ibridi: aspettatevi che sia il quattro cilindri da 2,3 litri che il V8 da 5,0 litri sfruttino la tecnologia. Tuttavia, sembra che il nuovo modello non sarà introdotto con questi motori. Infatti, secondo recenti rapporti, l’S650 debutterà con le motorizzazioni dell’attuale generazione: l’EcoBoost 4 cilindri in linea e il Coyote V8.

Ford Mustang: cosa sappiamo al momento

Purtroppo, siamo ancora all’oscuro per quanto riguarda prestazioni e potenza. I modelli attuali erogano rispettivamente 310 e 450 cavalli, quindi non ci aspettiamo niente di meno per la prossima generazione di Mustang. Anche se questo può essere una delusione per coloro che sperano di mettere le mani sull’ultima versione, è bello sapere che il V8 aspirato vivrà ancora per un po’ di tempo.

Naturalmente, i modelli ibridi saranno più potenti, ma non è chiaro se sostituiranno l’attuale gamma di motori. Certamente, i nuovi motori ibridi saranno più efficienti, una parte importante delle ambizioni ecologiche di Ford. Sappiamo che anche il costruttore americano sta sperimentando la tecnologia dell’idrogeno, che ha il potenziale per prolungare la durata del motore V8, ma scommettiamo che arriverà prima una versione completamente elettrica.

La Mustang a batterie arriverà entro il 2028. Molti appassionati di muscle car potrebbero lamentarsi della mancanza di un propulsore V8 sotto il cofano ma, sulla base dell’attuale successo di Ford con i veicoli elettrici prodotti, potrebbe rivelarsi un venditore interessante. Possiamo aspettarci di vedere la S650 arrivare nel 2023.

Il V8 ibrido dovrebbe rivelarsi qualcosa di veramente speciale e probabilmente produrrà molta potenza migliorando anche i consumi. Per quanto riguarda le derivate ​​ad alte prestazioni, non vediamo l’ora di vedere cosa ha in serbo l’azienda.