in

Goodwood Festival of Speed: l’auto che fa 0-100 km/h in 1,5 secondi

Quest’auto copre un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 1,5 secondi

Goodwood Festival of Speed Speirling

Il team dietro il McMurty Speirling tenterà un record assoluto sul percorso al Goodwood Festival of Speed ​​la prossima settimana e ha arruolato alcuni piloti per aiutarli a stabilire il record. L’ex star della F1 e Indy, Alex Chilton, e l’asso britannico della Hillclimb Alex Summers condivideranno il sedile di guida a Goodwood, un anno dopo il debutto mondiale della Speirling nello stesso evento. L’equipaggio punta a battere la Volkswagen ID.R, che nel 2019 ha stabilito un tempo di 41,18 secondi con Romain Dumas al volante, battendo il tempo di 41,6 secondi stabilito da Nick Heidfeld su una McLaren F1 nel lontano 1999.

Come prepararsi al record del Goodwood Festival of Speed

La Speirling, che Top Gear ha giustamente descritto come una mini Batmobile, è un veicolo elettrico monoposto con una quantità pazzesca di downforce grazie a due ventole che aspirano l’aria da sotto il fondo della vettura.

Il carico generato è di 2.000 chili già da ferma. McMurty afferma che ciò significa che la Speirling genera più carico aerodinamico di una vettura da Formula 1 lanciata ad una velocità di 240 km/h e lo fa generando una resistenza significativamente inferiore.

La Speirling è dotato di un telaio monoscocca in fibra di carbonio su misura, sospensioni attive dell’altezza di marcia, una batteria da 800 V e una configurazione a doppio motore che muove le ruote posteriori. È incredibilmente piccola, misura solo 3,2 metri di lunghezza e 1,5 metri di larghezza. Il peso a vuoto è di appena 1000 chili. L’azienda non ha rilasciato dati su potenza e peso, ma afferma di avere un rapporto peso/potenza incredibilmente potente di 1.000 CV per tonnellata.

Può accelerare da zero a 100 km/h in 1,5 secondi, ma la velocità massima è limitata a 240 km/h. E sebbene sia un veicolo elettrico, sicuramente non è silenzioso, come la maggior parte dei veicoli elettrici. Quelle ventole generano 100 dB di suono, che è solo una delle ragioni per cui la Speirling, che è stata progettata da zero come un’auto da pista, non arriverà presto sulla strada pubblica e non sarebbe neanche omologabile.