in

Mercedes AMG C43: previsto un motore 4 cilindri e 400 cv di potenza

La AMG C43 sarà un concentrato di potenza grazie alla sovralimentazione

Mercedes AMG C43

Dopo l’arrivo della Mercedes Benz Classe C berlina del 2023, sapevamo che non sarebbe passato molto tempo prima che la divisione AMG introducesse una versione più performante. Sebbene la casa automobilistica tedesca non abbia ancora rilasciato la più potente C63e, l’azienda ci ha appena dato qualcosa su cui fantasticare. Arriverà la Mercedes AMG C43 Sedan, un’auto sportiva di lusso ibrida dall’incredibile potenza.

La C43 utilizza lo stesso motore M139L (la L sta per posizione longitudinale) della CLA45, ma aggiunge un turbocompressore elettrico a gas di scarico derivato dalla tecnologia della Formula 1. Contiene un avviamento a cinghia azionato da un sistema elettrico a 48 volt, che può fornire una spinta di 13 cavalli al motore. In totale, il motore a quattro cilindri sviluppa ben 402 CV e  Nm di coppia. La coppia va interamente ad una trasmissione automatica a nove velocità attraverso un sistema di trazione integrale 4MATIC.

Mercedes Classe C

Cosa aspettarci dalla Mercedes AMG C43

AMG afferma che la C43 raggiungerà i 100 km/h in 4,6 secondi, raggiungendo infine una velocità massima limitata di 250 km/h. Questo mette l’auto in competizione con altre berline sportive di livello medio come l’Audi S4 e la BMW M340i. L’AMG è il primo costruttore in questo segmento ad impiegare una configurazione ibrida leggera ed è la prima a incorporare lo sterzo dell’asse posteriore di serie. Le ruote posteriori possono ruotare fino a 2,5 gradi, muovendosi in contrapposizione rispetto alle ruote anteriori fino ai 50 km/h, o nella stessa direzione a velocità più elevate. Ciò dovrebbe conferire all’auto maggiore manovrabilità alle basse velocità e stabilità alle velocità autostradali.

Mercedes Classe C

Come altri modelli AMG, la C 43 include varie modalità di guida per regolare l’esperienza. I conducenti possono selezionare cinque modalità – Slippery, Comfort, Sport, Sport + e Individual – sul sistema AMG DYNAMIC SELECT. Inoltre, l’auto offre regolazioni separate per il sistema di smorzamento adattivo delle sospensioni e lo sterzo.

All’esterno, la C43 si differenzia dalla Classe C grazie alla griglia AMG, prese d’aria sportive, paraurti anteriore e posteriore esclusivi e sistema di scarico AMG con punte quadruple. Lo scarico di serie include un deflettore a pressione controllata per un sound più forte. Gli acquirenti possono richiedere il sistema AMG Real Performance Sound, un sistema che il suono del motore all’interno dell’abitacolo. La C43 monta di serie cerchi da 18 pollici, con possibilità di scegliere su richiesta cerchi da 19 e 20 pollici.

Mercedes non ha ancora annunciato i prezzi. Ma sappiamo già che non saranno proprio bassissimi: la Classe C base costa 50 mila euro. 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!