Nuova MINI Cooper: la nuova generazione disponibile con propulsore a benzina

Avatar photo
La quinta generazione della MINI Cooper mantiene le proporzioni tipiche di un modello ormai iconico, quelle sinonimo di storia e di passato
Nuova Mini 2024 Cooper

La quinta generazione della MINI Cooper mantiene le proporzioni tipiche di un modello ormai iconico, quelle sinonimo di storia e di passato. Un set di elementi fortemente distintivi abbinati ad un carattere minimalista che ora fa il paio con le innovazioni digitali sempre più presenti. Ora, dopo la presentazione della MINI esclusivamente elettrica, il costruttore di casa BMW ha presentato anche le versioni che adottano i più tradizionali propulsori endotermici a benzina per le varianti C ed S; quest’ultima rappresenta la versione più prestazionale a disposizione in gamma.

Ora la gamma di propulsori fra i quali scegliere è costituita anche da due unità a benzina particolarmente efficienti a tre o quattro cilindri che mantengono intatto quell’iconico go-kart feeling, anche sulla nuova generazione di MINI Cooper.

La variante dotata di propulsore endotermico “è l’ideale per chiunque voglia guidare una classica MINI a 3 porte e apprezza le prestazioni tradizionali e il suono caratteristico di un motore endotermico”, ha ammesso Stefanie Wurst che è responsabile del marchio MINI. In tema di abitacolo, gli interni guardano all’ormai tipico design MINI; minimalista e ragionato partendo da nuovi materiali, caratteristiche abbinate al MINI Operating System 9 che adotta le nuove MINI Experience Mode e un’estesa gamma di funzionalità digitali per una guida sempre coinvolgente.

Nuova Mini 2024 Cooper posteriore

Le unità a benzina disponibili sotto il cofano della nuova MINI Cooper sono due

La MINI Cooper mette su strada l’idea da sempre alla base del marchio. Garantire il massimo piacere di guida, puntando su una concreta attenzione nei confronti dell’ambiente. A caratterizzare le forme esterne ci sono un minimalismo definito “contemporaneo” dal costruttore, gli sbalzi corti e un passo lungo per proporzioni tipiche di un modello da sempre icona di stile.

Davanti la nuova griglia ottagonale riafferma su strada il caratteristico frontale della MINI Cooper con ottimi elementi utili a “ripulire” il design del frontale; come nel caso del piccolo radar installato nella feritoia orizzontale posta più in alto sul frontale. Questo si abbina a 12 sensori a ultrasuoni che aiutano a garantire ottimi vantaggi in tema di sistemi di assistenza alla guida, aumentando anche la sicurezza complessiva. Le luci diurne a LED orizzontale sottolineano un aspetto rinnovato e sono disponibili di serie su tutti gli allestimenti; si possono anche selezionare tre diverse modalità di illuminazione per la marcia diurna dei fari MINI LED e delle luci posteriori a matrice di LED.

Nuova Mini 2024 Cooper faro posteriore

In accordo con una potenza di 204 cavalli erogati, il propulsore a quattro cilindri a benzina installato sotto il cofano della MINI Cooper S va da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi sfruttando una coppia massima di 300 Nm. Allo stesso tempo il motore a tre cilindri da 156 cavalli di potenza della MINI Cooper C eroga una coppia di 230 Nm e per lo 0-100 km/h impiega 7,7 secondi di tempo.

La MINI Cooper adotta sospensioni progettate per mantenere un carattere dinamico particolarmente agile, abbinate anche ad uno sterzo preciso e a freni potenti per un elevato piacere di guida, ampie dosi di sicurezza e comfort.

L’abitacolo fa ampio uso di tecnologia e abbinano forme classiche a caratterizzazioni innovative

All’interno dell’abitacolo spicca un approccio elegante e minimalista che guarda alle MINI di un tempo. C’è un nuovo volante e soprattutto l’ampio display OLED di forma tonda, oltre che la tipica barra dei comandi e il cruscotto proposto in tessuto bicolore; un set di elementi che crea un consistente senso di spazio all’interno dell’abitacolo di questa nuova MINI Cooper.

L’ampio tetto panoramico in vetro crea un’atmosfera luminosa e accogliente all’interno dell’abitacolo, mentre le funzioni di guida più importanti come quelle del freno di stazionamento, del tasto start/stop, del controllo volume e altri sono accessibili mediante la barra dedicata. Il selettore delle marce nella console centrale introduce ora il nuovo Wireless Charging Shelf 2.0 che permette di ricaricare gli smartphone abilitati.

Nuova Mini 2024 Cooper cruscotto infotainment

La MINI Interaction Unit è stata avvicinata al guidatore e il diametro del display OLED per l’infotainment è pari a 240 millimetri; la sua logica di funzionamento è praticamente speculare a quella di un qualsiasi smartphone, visto che si utilizza agevolmente tramite comandi touch. Le informazioni rilevanti relative al veicolo, come velocità e consumo di carburante, vengono visualizzate nella parte superiore dello schermo. Nel menu principale le funzioni sono disposte orizzontalmente in maniera simile ai comuni widget degli smartphone e possono essere selezionate tramite scorrimento e tocco. Nella parte inferiore del display OLED è possibile selezionare direttamente in qualsiasi momento le voci di menu Navigazione, Media, Telefono e Clima.

Il bagagliaio presenta un volume di carico pari a 210 litri che diventano 725 litri sfruttando l’abbattimento dello schienale posteriore frazionato secondo un rapporto 60:40.

La MINI Cooper propone quattro diversi allestimenti

Sono quattro gli allestimenti fra cui scegliere la propria nuova MINI Cooper con propulsore endotermico a benzina. Parliamo delle varianti di allestimento Essential, Classic, Favored e JCW che permettono ottime possibilità di personalizzazione e differenti opzioni tra cui scegliere. A seconda dell’allestimento scelto, le MINI Cooper C ed S sono disponibili con differenti finiture per le vernici della carrozzeria e per quelle destinate agli interni.

I colori scelti per la carrozzeria possono essere combinato con uno dei quattro colori del tetto e creano una varietà unità in tema di contrasti; col pacchetto Favored Trim si ha a disposizione il tetto Multitone con design Spray-Tech. Parliamo di una finitura che prevede una sfumatura in tre colorazioni differenti. Per quanto riguarda i cerchi ruota in alluminio, disponibili in diametri da 16 a 18 pollici, sono disponibili design ottimizzati in tema di ricerca aerodinamica.

Nuova Mini 2024 Cooper interni

La nuova MINI Cooper può contare pure su un set di innovazioni digitali per un’esperienza ancora più immersiva. Si comincia dalle modalità del MINI Experience opzionali che dispongono pure di due proiettori utili a gestire alcuni grafici illuminati proiettati sul cruscotto. In questo modo l’interazione che viene proposta fra design visivo, illuminazione ambientale e sound design cambia la percezione che si ha all’interno dell’abitacolo e apre verso nuove possibilità di personalizzazione. Ogni modalità si può scegliere sulla base delle preferenze specifiche del guidatore; si può pure scegliere un’immagine personale da utilizzare come sfondo del display mediante l’applicazione MINI dedicata. I colori dominanti dell’immagine scelta si estendono poi come grafiche illuminate sulle superfici tessili del cruscotto e sui pannelli delle portiere.

Diversi i sistemi di assistenza alla guida

Sono numerosi anche i sistemi di assistenza alla guida per garantire comfort e sicurezza. Di serie la funzione Safe Exit permette di monitorare l’area attorno alla MINI Cooper parcheggiata e avvisa nel caso siano presenti utenti in avvicinamento o ciclisti prima che la portiera venga aperta. Il sistema ritarda lo sbloccaggio delle porte e utilizza segnali luminosi all’esterno per avvisare su una possibile collisione.

Il pacchetto MINI Navigation fornisce opzionalmente supporto con la possibilità di una valida visualizzazione in 3D e Augmented View; questo mostra la situazione del traffico in quel momento e fornisce informazioni sulle possibilità di parcheggio comprese le opzioni di pagamento digitale e molto altro ancora. Le funzioni di assistenza basate sull’apporto di telecamere e radar aumentano i livelli di sicurezza supportando lo sterzo e il mantenimento della corsia come parte del pacchetto Driving Assistant Plus. Il controllo automatico della velocità e della distanza dai veicoli che precedono rendono la guida sui percorsi cittadini ancora più confortevoli.

Cerchione nuova mini cooper 2024

Per attivare il nuovo MINI Intelligent Personal Assistant basterà dire Ehi MINI e si attiverà l’assistente personale sul display OLED. Viene quindi visualizzato un avatar 3D che riproduce la MINI Cooper o l’assistente digitale MINI Spike. Interagendo col sistema, il guidatore potrà semplicemente utilizzare i comandi vocali per agire su diversi strumenti come il navigatore, le telefonate, l’intrattenimento e altre funzionalità della MINI. Infine, con la funzionalità MINI Digital Key Plus si può usare il proprio smartphone come chiave della vettura agendo mediante l’applicazione MINI dedicata. Si sbloccano quindi le portiere appena il guidatore si trova a meno di 1,5 metri dalla vettura, mentre l’animazione di benvenuto delle luci anteriori e posteriori avviene quando il guidatore si trova a meno di 3 metri di distanza.

Seguici con Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle notizie Automotive Clicca Qui!

  Argomento: