in

Pininfarina Battista: consegnati i primi due esemplari nell’Oltreoceano

Il costruttore italiano ha consegnato i primi due esemplari negli Stati Uniti

Pininfarina Battista

Prima che la pandemia di COVID-19 cambiasse il mondo, una nuova hypercar elettrica da 2.000 cavalli è stata introdotta quasi quotidianamente. La maggior parte di queste startup è caduta nel dimenticatoio, ma Automobili Pininfarina è riuscita a evitare questa sorte, principalmente a causa del lato progettuale dell’operazione. Non c’è bisogno che ti dica cos’è Pininfarina. Ha una lunga lista di clienti, tra cui Ferrari, Alfa Romeo, GM e Maserati, per non parlare delle attività dedicate al design industriale, degli interni, dell’architettura e della grafica. Pininfarina SpA è quotata in borsa e attualmente vale 64,8 milioni di euro. Il valore del mercato è destinato a crescere ora che Automobili Pininfarina ha aperto il suo decimo partner di vendita al dettaglio, con sede a Dallas, in Texas. Ancora più importante, le prime due Automobili Pininfarina Battista sono state consegnate ai clienti americani. La produzione di questa nuova hypercar è iniziata a luglio.

Un primo esemplare è letteralmente su misura, mentre il secondo è un’edizione speciale. “Siamo molto orgogliosi dell’espansione di Automobili Pininfarina negli Stati Uniti e della consegna delle prime auto Battista negli Stati Uniti“, ha affermato Per Svantesson, CEO di Automobili Pininfarina. “Questo simboleggia la nostra creazione di un nuovo segmento di auto elettriche di lusso sia negli Stati Uniti che a livello globale. Con un collezionista appassionato che riceve la prima Battista in Nord America, vediamo un’enorme fiducia in questo capolavoro di design e tecnologia. Il Nord America è una regione molto speciale per Automobili Pininfarina. L’appetito della comunità per un design impareggiabile e la richiesta di innovative auto elettriche di lusso significa che la maggior parte delle 150 Battista su misura che realizziamo a mano in Italia sarà di proprietà di clienti statunitensi“.

Pininfarina Battista

Pininfarina Battista: la scheda tecnica

Per garantire che il produttore italiano raggiunga il maggior numero possibile di clienti statunitensi, la prima produzione in serie Battista farà la sua comparsa a un evento esclusivo per i clienti a New York. L’auto sarà utilizzata per mostrare una nuova collezione di valigie Battista, che farà la sua prima mondiale all’evento. L’esclusivo set è rifinito in pelle marrone chiaro con cuciture abbinate e trapuntatura triangolare, che riprende il design degli interni della Battista Verde Paradiso vincitore del premio Villa d’Este 2021.

Nel caso abbiate bisogno di un promemoria, ogni Battista viene assemblata da un team di 10 artigiani e impiega più di 1.250 ore per la costruzione mentre si muove attraverso 14 zone di produzione, verniciatura e garanzia della qualità prima di lasciare l’atelier per la consegna. L’auto è alimentata da una batteria da 120 kilowattora e quattro motori elettrici che producono un’enorme potenza di 1.877 cavalli. Lo sprint da 0 a 100 km/h impiega due secondi e può raggiungere una velocità massima di oltre 350 km/h.

Pininfarina Battista laterale grigia

Lo stile degli esemplari consegnati

Le specifiche della prima vettura statunitense sono brillanti. Appartiene a un collezionista privato della costa occidentale. Questa particolare Battista presenta un tema argento e fibra di carbonio con dettagli in alluminio rosso. L’esterno è rifinito in Argento Liquido, mentre il pacchetto Carbon Accent aggiunge la caratteristica fibra di carbonio a vista ad alcune caratteristiche esterne come gli specchietti laterali.

Il tetto è rifinito in nero e il cliente ha optato per il Jewellery Pack in alluminio spazzolato verniciato in un rosso vibrante su misura. Le pinze dei freni rosse e i dadi di bloccaggio centrali abbinati completano i cerchi delle ruote verniciati in nero lucido.

Il rivestimento interno rosso è rifinito in pelle priva di cromo, realizzata in modo sostenibile da un fornitore locale di Automobili Pininfarina in Italia, utilizzando le foglie della raccolta regionale dell’ulivo. La chiave su misura ha anche una striscia rifinita nello stesso alluminio spazzolato anodizzato rosso per abbinarsi ai dettagli interni in alluminio. Non vediamo l’ora di vedere cosa scelgono gli altri acquirenti.

 

Looks like you have blocked notifications!