in ,

Stop benzina e diesel non solo in UE: anche la California punta sulle elettriche

L’obiettivo è fissato per il 2035

Auto elettriche
Auto elettriche

Il progetto dell’UE di attuare lo stop alla vendita di auto a benzina e diesel (a prescindere dalla tipologia di elettrificazione disponibile) a partire dal 2035 non è un caso isolato. Anche in altre parti del mondo si punta ad una mobilità completamente a zero emissioni. Negli USA non c’è ancora un programma per l’azzeramento delle emissioni delle nuove auto ma diversi Stati americani stanno spingendo sull’elettrificazione. A tal proposito si registra l’avvio di un ambizioso piano della California che, come l’Europa, punta a raggiungere lo stop alla vendita di auto benzina e diesel dal 2035. 

Anche la California punta allo stop alle auto benzina e diesel dal 2035

Non solo l’UE punta ad azzerare le emissioni delle nuove autovetture. Lo stop alla vendita di auto benzina e diesel è anche un obiettivo della California, il maggior mercato automobilistico americano. Lo Stato della costa occidentale americana punta a fissare lo stop delle auto benzina e diesel nel 2035. Si tratta dello stesso target definito dall’UE pochi mesi fa.

La California intende raggiungere quest’obiettivo con una serie di step intermedi. Il primo step è fissato per il 2026. Entro tale data, infatti, il mercato delle quattro ruote californiano dovrà raggiungere l’obiettivo del 35% di auto elettriche per quanto riguarda i volumi di vendita complessivi.

Il piano della California prevede anche un secondo step che mira a raggiungere il 68% di auto elettriche, sul totale di unità vendute, entro il 2030. Raggiunto anche questo secondo traguardo intermedio, la California andrà “all in” sull’elettrificazione con lo stop alla vendita di auto benzina e diesel fissato per il 2035. Successivamente a tale data, in California si venderanno solo auto elettriche.

Alla base del programma di elettrificazione c’è la volontà di contrastare la crisi climatica, particolarmente grave in California dove l’inquinamento e il caldo torrido stanno creando non pochi problemi all’ambiente. Lo Stato americano sarà uno dei primi negli Stati Uniti ad azzerare le emissioni delle nuove vetture. Staremo a vedere se anche altri Stati seguiranno il suo esempio.

Leggi anche: Mercedes: stop al motore termico entro il 2030 in Europa?

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!